accessibile
Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti. Maggiori informazioni sui cookies.

Chiudi
IN PRIMO PIANO

Ultimissimo appuntamento del "Settembre"
CASTAGNATA: SABATO 26 OTTOBRE

L'ultimo appuntamento del "Settembre Sansalvatorese", rimandato già due volte (doveva svolgersi il 13, poi il 20 ottobre) si terrà sabato 26 ottobre, presso la Torre Storica. Il CAI, l'associazione che da sempre organizza questo evento, che dal 2007 si svolge nello scenario giallo-autunno del foliage del parco che sovrasta la cittadina, è stata costretta per le avverse condizioni del meteo di domenica scorsa a rimandare ulteriormente l'appuntamento.

Nell'arena del parco saranno preparate le caldarroste a cura dei volontari.





PER ARTISTI E ARTIGIANI, È ORA DI PRENOTARE LO SPAZIO AL MERCATINO QUANTEFESTE 2019: TANTE NOVITA'

Si preannuncia molto ricco il calendario delle feste di fine anno con una serie di interessanti appuntamenti e iniziative a cura delle associazioni cittadine. Il programma di "QuanteFeste" vede al lavoro Comune, parrocchia, associazioni e volontari e prenderà il via domenica 1° dicembre e terminerà il 12 gennaio 2020 con spettacoli, gli allestimenti dei caratteristici presepi nelle chiese del paese, serate e presentazioni librarie. Fra gli eventi di maggiore richiamo si segnala la festa del gemellaggio con il Comune di Agerola che si svolgerà domenica 8 dicembre. Sarà una giornata ricca di momenti di intrattenimento e musica, con il mercatino natalizio, lo stand "Casa Agerola", il Presepe Vivente e il lancio delle lanterne volanti che si preannuncia ancora più spettacolare degli anni passati. Quest'anno il suggestivo volo delle lanterne non sarà l'evento di chiusura della giornata dal momento che, in collaborazione con la Consulta Giovani, organizzatrice di Sansapalooza, la giornata di festa si concluderà con un dj-set natalizio in piazza, fra le bancarelle del mercatino e gli assaggi finali dei prodotti che giungeranno dalla terra campana. Per hobbisti, artisti e artigiani e produttori di tipicità, è possibile prenotare il proprio spazio in piazza e nelle vie limitrofe e partecipare così al "Mercatino di QuanteFeste" (info e prenotazioni:

numero 0131233122/5 o al 3382038297).





L'OBIETTIVO DELLA VENDITA PALLINE PER L'ALBERO DELLA PIAZZA GIOCHI INCLUSIVI PER BIMBI CON DIFFICOLTA' MOTORIE

 Anche quest'anno, acquistando le palline che decoreranno l'albero di piazza Carmagnola, si potrà concorrere a realizzare un obiettivo importante per la comunità sansalvatorese. Il ricavato delle vendite, infatti, sarà destinato all'acquisto di un gioco inclusivo per i bambini con forti difficoltà motorie e verrà installato nell'area bimbi del Parco della Torre Paleologa, secondo il progetto di rilancio e riqualificazione che l'amministrazione comunale intende realizzare nel corso del 2020 proprio nell'area verde che circonda il monumento più noto di San Salvatore Monferrato. Ai cittadini verrà quindi chiesto di collaborare al completamento dell'albero acquistando e decorando le palline che saranno appese sull'albero di Natale nel corso della festa dell'addobbo del 7 dicembre organizzata dalla Proloco Vivacittà e alle aziende locali di contribuire alla finalizzazione attraverso l'installazione delle luci intermittenti dell'abete. Una sinergia fra Comune, Proloco e cittadini che permetterà di offrire a tutti i bambini, anche ai più sfortunati, di poter condividere con tutti gli altri, momenti di gioco, all'aperto su giochi sicuri e adatti alle loro esigenze.




Le piccole sedie della scuola per i nuovi arredi scolastici
VENDITA SEDIE DELLA VECCHIA SCUOLA MATERNA

L'obiettivo è lasciare che chi le ha utilizzate da bambino possa prendersenecura e far sedere i propri figli, conservarle come ricordo e manternere viva lamemoria della scuola d’infanzia SanGiuseppe, che nel giugno 2018 ha cessato leattività. Ora, con la chiusura della casa salesiana dove era ospitato l’asilo, gli arredi e queste simpatiche sedioline (il modello “aula” con banco e il modello "refettorio") saranno portate nei magazzini del Comune. L’amministrazione Comunale, come fece per le vecchie lavagne della scuola e le sedie del teatro comunale, ha deciso di mettere in vendita tutti gli arredi e di utilizzare le risorse ottenute per acquistare le nuove tende per le aule della scuola d’infanzia statale. Presso lescuole è infatti iniziato un piano di sostituzione delle vecchie tende “veneziane” di tutte leaule. Le sedie sono in vendita presso il Comune (Info: 0131233122/4 ufficio economato).




Prime anticipazioni sulla nuova edizione del festival
ANCHE QUEST'ANNO IL FESTIVAL DI SETTEMBRE FA "PEM!"

Il primo nome svelato è quello della cantante e percussionista Marina Rei, nota per l'hit "Primavera", le sue partecipazioni a Sanremo e al concerto benefico "Amiche per l'Abruzzo" quando accompagnò alla batteria i pezzi di Giorga, Laura Pausini, Nada, Loredana Bertè e Carmen Consoli. Marina Rei sarà all'arena del Parco Torre il 10 settembre ma PeM!, acrononimo di "Parole e Musica in Monferrato", giunto alla quattordicesima edizione prevede almeno altri nove incontri fra San Salvatore, Valenza e nei comuni vicini. Il festival è un unicum, qui, nell'atmosfera rilassata delle serate di fine estate gli artisti si raccontano accompagnati da una manciata di canzoni, in luoghi di grande suggestione: le colline del Monferrato. Il primo degli appuntamenti, tutti a ingresso gratuito, è previsto per il 26 agosto. In questa data, la musica lascerà spazio alle parole: il giornalista di Repubblica Maurizio Crosetti, insieme al critico letterario Giovanni Tesio, racconterà la storia di Fausto Coppi nel centenario della nascita del campione del ciclismo italiano. Il calendario dei nomi è in divenire e presto saranno svelate altre sorprese accompagnate dalle date e dai luoghi scelti per fare da sfondo ad un festival che ormai ha ottenuto riconoscimento nazionale (un anno fa la rivista Panorama segnalò PeM! come una delle dieci rassegne estive più interessanti del 2018) come dimostrano i tanti artisti che vi hanno partecipato, nomi come Nada, Ghemon, Ex-Otago, Frankie hi nrg, Luca Barbarossa, Irene Grandi, Diodato, Giorgio Conte, Vittorio De Scalzi, Massimo Bubola e, in ambiti non musicali, Guido Catalano, Ernesto Ferrero, Rosetta Loy, Gianluigi Beccaria, Natalino Balasso, Guido Davico Bonino e l'attrice Anita Caprioli. Anche quest’anno la rassegna si avvale della direzione artistica del giornalista Enrico Deregibus, coadiuvato da Riccardo Massola, ideatore della manifestazione nel 2007. Sarà proprio il direttore artistico a intervistare gli artisti, che si sveleranno con le parole e non solo con le loro canzoni. La Fondazione Capellino, che presto inizierà a San Salvatore Monferrato i lavori di recupero urbanistico e agricolo-paesaggistico della sua futura sede Villa Fortuna, inviterà il pubblico in questo meraviglioso scenario presentando progetti di agricoltura sostenibile, con le musiche e i racconti degli illustri ospiti che il fondatore, Pier Giovanni Capellino, accoglierà sotto gli alberi secolari della villa.